Magnetic Media Network

Magnetic Media Network

Trezzo sull’Adda, Milano

Era il 24 gennaio 1984 quando un giovanissimo Steve Jobs presentò al mondo intero il primo Macintosh ed è il 24 Gennaio 2017 quando MMN apre ufficialmente le porte del suo M’useum.

Sono passati 33 anni ma alcune cose non sono cambiate. Siamo collezionisti da quando abbiamo iniziato e, sin da subito, abbiamo capito che c’era della storia da conservare. Oggi siamo in grado di condividere, con i nostri visitatori, una collezione sofisticata fatta di 250 pezzi tra macchine, libri e oggetti di varia natura.” – D. Airoldi.

Siamo nell’headquarter della sede MMN dove, all’interno di spazi espositivi dedicati, prende vita uno dei più ambiziosi progetti di Magnetic Media Network: M’useum.

Tra i milestone, l’Olivetti P101 di Gastone Garziera, i Macintosh di Steve Jobs, lo Spectrum firmato Sinclair e moltissime altre icone. A partire da ieri, è possibile visitare alcune tra le più significative macchine che hanno fatto la storia del personal computing.

Un viaggio tra presente, passato e futuro, ma non solo storia.

Nel M’useum si sviluppano percorsi tematici che, ciclicamente, propongono ai visitatori chiavi di lettura differenti. Interpretazioni che spaziano dal più classico viaggio cronologico “Dai bit ai Megabyte”, fino a percorsi non convenzionali che offrono un’interpretazione di impronta filosofica e umanistica, come quelli proposti ai tantissimi ospiti che ieri hanno preso parte all’inaugurazione: “Chi ha morso la mela” e “L’elogio dell’errore”.

Quale impatto hanno avuto i personal computer nei grandi avvenimenti della storia? Quante delle vecchie intuizioni tecnologiche, prematuramente condivise con una società non pronta a riconoscerne il valore, oggi sono considerate dei capolavori?

A partire da queste e da molte altre riflessioni, il nostro M’useum prenderà vita e si presenterà con declinazioni sempre nuove, così che ogni ospite potrà trovare quella a lui più affine e comprendere il valore di una collezione di pezzi rarissimi che hanno trasformato e rivoluzionato la storia dell’uomo.

M’useum nasce da un’idea del presidente MMN PierDamiano Airoldi – da sempre appassionato di informatica, personal computing e tecnologia in ogni sua forma – e dalla preziosa collaborazione di Francesco Airoldi – consulente e retrocollezionista -, Priscilla Cavaliere – responsabile marketing e comunicazione, Stefano Paganini – consulente, giornalista e retrocollezionista – e Cristian Bonomi – contributor percorsi, archivista e storico-.

One more thing….

Per visitare gli spazi espositivi, scrivere a: museum@mmn.it

Per rimanere aggiornato sulle iniziative legate al M’useum, segui gli hashtag #mmnmuseum e #sonofabit sui nostri canali social.

Siamo in viale Lombardia, 33 – 20056 Trezzo S/A (MI).

2017 MAGNETIC MEDIA NETWORK S.p.A.
Sede Operativa Viale Lombardia 33 - 20056 Trezzo S/A (MI) - Sede Legale Via Visconti di Modrone 33 - 20122 - Milano
P.IVA 12012110156 - C.F. 01923130163 - Cap Soc €325.000,00 - REA: MI-1523259
PEC pec@pec.magneticmedia.com - Cert. UNI EN ISO 9001:2008 - Privacy Policy - Cookie Policy